Autoradio semplici ed economici: quali scegliere

Su alcuni autoradio possiamo trovare la sigla 1 DIN che è sostanzialmente un’indicazione che sta a caratterizzare una delle due tipologie principali di autoradio che è possibile acquistare al momento. Diciamo che si tratta di un riferimento che riguarda la grandezza dell’autoradio, ma in genere presentano anche una serie di diverse funzioni. Il discorso è un po’ complesso ma sostanzialmente possiamo dire che la maggior parte degli autoradio etichettati 1 DIN sono anche i più economici che si possono trovare al momento in commercio, e spesso anche i più semplici da installare e settare.

Le caratteristiche di questa tipologia di autoradio sono diverse, in generale sono autoradio che vengono dotate nei modelli più moderni anche di una connessione Bluetooth. Questa connessione bluetooth è una delle più grandi innovazioni tecnologiche legate all’autoradio, ma allo stesso tempo un ottimo aiuto per l’automobilista al volante. Infatti non solo ai soli fini dell’ascolto della musica ma anche per permetterci di compiere tutta una serie di azioni che prima erano del tutto impensabili da fare mentre si era al volante. Infatti con il bluetooth attivo in macchina possiamo collegare al nostro autoradio anche lo smartphone, questa connessione con l’autoradio ci permette anche di poter rispondere alle chiamate in ingresso senza avere problemi con il vivavoce, e senza prendere la multa.

Spesso alcuni modelli di autoradio di questo tipo hanno anche un comando remoto, molto utile anche ai passeggeri per poter cambiare stazione, oppure per aumentare e diminuire il volume senza utilizzare l’autoradio. Il frontalino delle autoradio 1 DIN è removibile, e dato che sono effettivamente considerati i frequenti furti delle autoradio, questa funzione è decisamente molto comoda. Sempre in tema di sicurezza alcuni modelli hanno presentano anche un codice di accensione che risulta essere un ostacolo contro eventuali furti e appropriazioni indebite. La presenza di un codice spesso però non è così comoda per tutti e può rivelarsi una seccatura, dato che va anche inserito manualmente ad ogni utilizzo dell’apparecchio. Questi modelli in genere sono dotati anche di un semplice ingresso aux e chiavetta USB, questo ci consente di avere più espedienti per ascoltare la musica attraverso diverse sorgenti.

Per conoscere prezzi e modelli di questi autoradio cliccate qui.

Aggiungi ai preferiti : permalink.