Confronto tra le maschere facciali FFP2 e FFP1 – Perché sono simili ma diverse?

Spesso soprattutto in questo ultimo periodo avrete sentito parlare spesso di maschere facciali, e avrete anche sentito questo tipo di sigle citate. Infatti le maschere facciali ormai purtroppo diciamo, sono diventate di dominio pubblico. Dobbiamo indossarle tutti per prevenire il contagio e la diffusione del virus Covid-19, ma proprio perché dobbiamo indossarle tutti quanti dobbiamo sceglierle con cura e capire di cosa si tratta. Sostanzialmente abbiamo al momento in commercio i classici tipi di maschera facciale che venivano utilizzati anche in ospedale che sono usa e getta, ma possiamo trovare anche tantissimi altri dispositivi più duraturi nel tempo, che ci permettono una maggiore sicurezza e soprattutto un maggior confort, visto e considerato che dobbiamo utilizzarle sempre e comunque.
Con l’ultimo decreto del governo è stato annunciato che dobbiamo indossare sempre e comunque la maschera facciale, anche quando siamo all’aperto non solo al chiuso, questo perché il covid non è ancora stato sconfitto e non possiamo permetterci di utilizzarle senza scegliere il meglio. Si tratta di un discorso di salute, per questo motivo dobbiamo cercare la soluzione migliore e soprattutto dobbiamo anche cercare di igienizzarle in maniera corretta e conoscere tutti i segreti che ci sono.

Di notizie e informazioni ce ne sono davvero tante in circolazione, ma non potete fidarvi di tutte, dobbiamo essenzialmente scegliere al meglio e non farci irretire da mascherine poco funzionali ma dal design curato. Qui non si tratta di estetica ma di presidi medici che vanno scelti al meglio per poter funzionare come devono. Ormai le maschere facciali vengono vendute non solo in farmacia o nei negozi di articoli medico-sanitari, ma le troviamo anche in molti altri store, sia fisici che online.
Infatti siamo sobissati ormai da pubblicità di mascherine di varie fogge e colori, ma come possiamo fidarci e come possiamo scegliere il modello che sia sicuro e ottimale, non solo colorato. Per scegliere le maschere facciali quindi vi consiglio di consultare una guida che possa davvero rispondere al meglio ai vostri dubbi e che al tempo stesso vi permetta di scegliere il modello migliore di maschera facciale adatto a voi e al lavoro che dovete fare. In questa guida che vi linkeremo in fondo all’articolo troverete anche una serie di informazioni utili per poter igienizzare al meglio anche altri oggetti di uso quotidiano, proprio per non far propagare il virus in casa e prenderci cura dei nostri cari.

Se vuoi leggere di più su quanto scritto, visita il sito www.guidamascherine.it

Aggiungi ai preferiti : permalink.