Rimozione dello smalto per unghie

Il solvente per unghie è un prodotto popolare per coloro che non vogliono che le loro unghie siano sbiancate e che non vogliono passare ore a cercare di pulirle. Il solvente per unghie è simile allo smalto, ma invece di essere dipinto come lo smalto normale, viene applicato su una base trasparente come lo smalto normale. Viene poi polimerizzato sotto una lampada a ozono o una luce ultravioletta. Una volta applicato e asciugato, le unghie rimarranno bianche per un tempo molto lungo, ma si può scoprire che ci vuole un po’ perché vengano effettivamente fuori belle e lisce.

Uno dei modi più semplici per rimuovere lo smalto è semplicemente usare un batuffolo di cotone o un tampone di cotone immerso in un normale solvente per smalto. Basta applicare il batuffolo di cotone o il tampone sull’unghia e poi strofinarlo nello smalto con un batuffolo di cotone o un tampone. Questo aiuterà a rimuovere la vernice in eccesso che potrebbe essere rimasta dopo aver strofinato il prodotto sulla superficie. Se questo non funziona, si può provare a utilizzare un cotton fioc per forare lo strato superiore dell’unghia per estrarre il prodotto. Ancora una volta, una volta applicato il prodotto, utilizzare il normale solvente per smalto per pulire e lasciare asciugare all’aria. Se si desidera utilizzare un tampone di cotone immerso nel gel per rimuovere lo smalto, è possibile farlo e quindi utilizzare il batuffolo di cotone o il tampone immerso nel solvente per smaltire il gel e lasciarlo asciugare.

Alcuni smalti per unghie contengono agenti molto addensanti al loro interno. È possibile utilizzare questi agenti addensanti per rimuovere gli smalti con colori addensati. Basta immergere gli smalti in acqua calda per ammorbidire l’agente addensante, e poi utilizzare un batuffolo di cotone bianco per rimuoverli. Se il processo non viene bene, potrebbe essere necessario limare l’unghia o immergerla in acetone (un agente bianco, chiaro, addensante) per ammorbidire l’agente. Una volta completato questo processo, basta lucidare l’unghia con un altro batuffolo di cotone bianco, e lasciarla asciugare.

Ovviamente i solventi in commercio sono diversi e spesso alcuni non possono essere utilizzati per togliere qualsiasi tipo di smalto. In generale infatti quando si parla di smalti gel non possiamo usare un qualsiasi solvente ma dobbiamo cercare quel tipo di solventi che possono esserci utili in questo caso. Inoltre occorre anche capire come riuscire a togliere davvero al meglio lo smalto, soprattutto per smalti semipermanenti.

Qui di seguito tutte le informazioni.

Aggiungi ai preferiti : permalink.